fbpx

Dopo lo sconcertante accaduto, in quel dell’aula della Camera dei Deputati, si torna a parlare di Vittorio Sgarbi. Questa volta la politica è argomento quanto mai lontano dalla tematica che il critico d’arte e politico ha voluto affrontare, nel corso di un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, ripresa da Today.it. Al centro dell’attenzione c’è l’amore e, in particolar modo, quello per la sua storica compagna, Sabrina Colle, i cui dettagli non passano in sordina.

Sgarbi e la confidenza sul sesso con la compagna Sabrina

Consiglio a tutti di avere con la moglie solo rapporti spirituali“, una frase difficile da contestualizzare, se non si entra nel merito di quello che è il rapporto tra il noto critico d’arte, Vittorio Sgarbi, e la sua compagna dal 1998, Sabrina Colle.

A parlarne è lo stesso Sgarbi, che non si fa remore ad entrare nel dettaglio, senza tralasciare indiscrezioni intime e private della sua vita di coppia.

Fra noi il sesso è finito nel ’99 – chiosa Sgarbi – Ma abbiamo uno straordinario rapporto di anime, il punto più alto dell’amore.

L’ha deciso lei e la cosa non mi ha turbato: mi sono sentito libero di andare con chi mi pareva“. Lo stesso Sgarbi accetta chiunque possa non riuscire a comprendere appieno una filosofia di vita e d’amore, che si allontana dal consueto: “È difficile da capire, per chi ha vite convenzionali“, aggiunge il critico d’arte, che si reputa un uomo assolutamente fortunato. “Consiglio di avere con la moglie solo rapporti spirituali. Il sesso coniugale è incestuoso – avanza Sgarbi – Mi sento un uomo fortunato, ho figli splendidi e una fidanzata eccezionale“.

Il concetto di paternità

Sulla sua paternità e la concezione stessa dell’essere padre, anche in questo caso la visione di Sgarbi può dirsi extra moenia:Io sono un padre preterintenzionale. Tuttavia, posso solo compiacermi che i figli siano nati. Alle madri, ho sempre detto ‘dovete comunque farli, io sono per la vita’. Tuttavia, se li avessi voluti, avrei seguito i principi di mio padre. Invece la mia libertà è di non avere né famiglia né figli“.

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :