fbpx

Sono dati positivi quelli che filtrano dall’ultimo bollettino della Protezione Civile. Scendono a quota 6 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. Un numero che dunque porta a crescere, di poco, quello delle vittime totali in Italia: 34.744 dall’inizio dell’epidemia, a febbraio.

Coronavirus, oltre 16mila attualmente positivi in Italia

Scendono a 16.496 le persone attualmente positive in Italia: un numero, entro il quale si riscontrano diversi fattori presi in considerazione. Nel numero totale di persone risultate positive al Covid-19, di fatto, 15.280 risultano trovarsi in isolamento domiciliare; 96 ricoverate in terapia intensiva e 1.120 ricoverate in ospedale, con sintomi manifesti legati al Covid.

Un solo decesso in Lombardia

Numero costantemente in crescita, anche quello relativo ai guariti-dimessi: 189.196 in totale con l’incremento di 305 casi. Un numero decisamente ridimensionato, rispetto alla scorsa settimana, quello relativo ai nuovi casi di contagio: 126 casi in più rispetto al giorno precedente. Opportuna, una riflessione a parte sulla Lombardia, la regione che sin dallo scoppio dell’epidemia di Coronavirus si è attestata essere la più colpita, in Italia. Del numero totale relativo ai nuovi casi di contagio, 78 risultano essere stati rintracciati nella regione lombarda, dove anche i decessi sono tornati a scendere, con un solo caso registrato rispetto ai 13 del giorno prima.

Ed ecco, la nuova ordinanza firmata dal Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, secondo cui si potrà tornare a giocare a calcetto o praticare altri sport di contatto, a partire dal 10 luglio, previa l’intesa con il Ministero della Salute e dell’Autorità di Governo con l’andamento della situazione epidemiologica nel territorio.

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :