fbpx

La conduttrice Caterina Balivo è tornata in pieno possesso dello studio di Vieni da me. Niente pubblico, ospiti in videocollegamento. La trasmissione pomeridiana di Rai 1 si plasma per rispettare le restrizioni imposte dal Coronavirus, di cui Balivo è attenta osservatrice. Oggi la conduttrice ha virtualmente accolto nel suo salotto Maurizio Costanzo. Dai ricordi della vita professionale del celebre volto della tv, il discorso è però presto virato sulla vita privata di Caterina Balivo.

Caterina Balivo non vive con suo marito dal 4 maggio

La conduttrice di Vieni da me ha svelato un dettaglio sulla sua vita di coppia, in tempo di pandemia.

Il pretesto per l’indiscrezione è offerto da Maurizio Costanzo: “Fai i complimenti a tuo marito, che con Diavoli ha fatto una cosa molto bella, afferma il giornalista, riferendosi al libro che ha ispirato la fortunata serie Sky con Alessandro Borghi. “Maurizio, riferirò” – ribatte Balivo – perché non è con me dal 4 maggio. La conduttrice spiega il motivo per cui il compagno Guido Maria Brera ha abbandonato (momentaneamente) il nido familiare: “Da quando sono tornata a lavorare lui se n’è andato di casa.

Di fronte al vago sconcerto di Costanzo, la conduttrice glissa: “Per stare in sicurezza, diciamo così”.

La vita di coppia in quarantena

Insomma, nessuna crisi a casa Brera-Balivo. Data l’attuale situazione sanitaria, la coppia è molto cauta e calcola ogni azione per tutelare i figli. Già a marzo, la conduttrice aveva rivelato di non dividere lo stesso letto con il marito Guido. Se ci ammaliamo chi pensa ai bambini?, aveva spiegato in quell’occasione a Marco Liorni, durante il programma Italia Sì.

Il successo di Diavoli

Guido Maria Brera, fuggiasco a fin di bene, vive intanto un momento di successo.

Maurizio Costanzo non è l’unico a riconoscergli grande talento per l’ideazione de I Diavoli. Il libro, pubblicato da Brera nel 2014, è diventato una serie tv, con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi, in onda su Sky da metà aprile scorso. I suoi dieci episodi conducono lo spettatore nel labirintico mondo della finanza, mondo del quale Brera è esperto. Di fronte all’elogio di Maurizio Costanzo, Caterina Balivo ha replicato che non è conveniente pubblicizzare un programma di una rete avversaria.

“Chissenefrega”, è la lapidaria risposta di Costanzo, “io l’ho detto, è una bella serie”.

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :