fbpx

Arisa è abituata al cambiamento continuo, e i suoi fan lo sanno. La cantante ha espresso la sua creatività con le spensierate note di Sincerità, quanto con melodie più malinconiche, con look sbarazzini o sensuali, nonché con tagli di capelli di ogni sorta. Oggi Arisa, Rosalba Pippa alle anagrafe, ha postato su Instagram una foto in cui indossa una parrucca, spiegando che la porterà fino a quando non le saranno ricresciuti i capelli“Guai a chi fiata”, ha ammonito.

Se Naomi usa una parrucca “posso farlo anch’io

A inizio mese, la cantante ha pubblicato un video in cui compariva con i capelli rasati a zero, con rigore militare.

Ora Arisa sfoggia una lunga capigliatura castana, con tanto di frangetta. “Nella cultura afroamericana quasi tutte le donne indossano parrucche”, ha aggiunto nel post, come a voler scoraggiare eventuali malelingue. È risaputo che anche la diva delle passerelle Naomi Campbell, che ha da poco compiuto 50 anni, sia solita indossare una parrucca, “quindi posso farlo anch’io, ha concluso la cantante.

I suoi fan hanno reagito positivamente al cambio di look, inondando la sezione commenti di complimenti.

C’è chi si sbilancia e la paragona a Anne Hathaway, chi afferma di preferirla con i capelli lunghi: il sostegno è unanime.

Una parrucca contro il disturbo di Arisa

Non è la prima volta che Arisa ricorre a una parrucca, dopo un netto colpo di forbici alla capigliatura, ma la motivazione non è solo estetica. L’anno scorso la cantante ha rivelato di soffrire di tricotillomania, un disturbo ossessivo-compulsivo che la spinge a strapparsi capelli e peli. “Ecco perché non mi faccio mai crescere i capelli”, aveva confessato.

Tenere i capelli rasati, o molto corti la aiuta a combattere contro questo disturbo, le cui cause primarie sono ansia e stress.

La parrucca non è più solo un escamotage per cambiare look in pochi minuti. Diventa un’alleata, nel delicato periodo di ricrescita dei capelli.

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :