fbpx

State lontani da qualsiasi altra ricetta trovata sui Social

Loading...

La psicosi coronavirus continua a fare danni e la gente, in preda al panico, ha saccheggiato i supermercati di tutta Italia. L’obiettivo principale? I disinfettanti per le mani. Proprio perché adesso cominciano a  scarseggiare, l’OMS ha deciso che pubblicare la ricetta corretta dell’Amuchina fai da te.

Introvabili, o con i prezzi saliti improvvisamente alle stelle a causa di una disgustosa speculazione effettuata da alcuni rivenditori online. Basta cercare i disinfettanti in vendita in rete per accorgersi dello sproporzionato aumento di prezzo.

Sapete cos’è l’Amuchina? Banalissima candeggina diluita! #candeggina: acqua e il 2,5% di ipoclorito di sodio.#Amuchina: acqua e il 1,15% di ipoclorito di sodio.

Amuchina fai da te: la ricetta più efficace

Ecco quindi che, in rete e soprattutto sui social, sono apparsi i primi post, che spiegano come fare l’Amuchina fai da te. Peccato che, secondo gli esperti, siano tutte ricette sbagliate, che potrebbero fare più danni che altro.

La maggior parte sono a base di candeggina, sale e detersivi e, oltre ad essere anche potenzialmente pericolose, dimostrano non essere particolarmente efficaci contro virus e batteri.

Loading...

E non tanto per gli ingredienti, quanto piuttosto per i dosaggi che, se errati, potrebbero annullare l’effetto disinfettante.

Prima di passare alla ricetta dell’Amuchina fai da te, ci teniamo a rassicuravi tutti: basta un lavaggio delle mani fatto per bene, per diminuire i rischi del contagio.

Acqua, sapone e almeno 20 secondi di sfregamenti, ricordandosi di pulire bene anche sotto le unghie. Questo, secondo gli esperti, è il primo e più efficace, rimedio fai da te.

Nel caso in cui siate fuori casa e impossibilitati a lavarvi le mani, i gel disinfettanti sono una buona alternativa. I migliori sono quelli a base di ipoclorito di sodio.

I medici rassicurano anche sui prodotti commerciali per le superfici di casa: funzionano a dovere. Quindi per pulire non è necessario utilizzare la candeggina, che ricordiamo non essere un presidio chirurgico.

Tuttavia, quest’ultima, insieme agli altri prodotti a base di cloro, disinfettano efficacemente qualsiasi superficie della nostra casa.

La ricetta

L’OMS, insieme al Ministero della Salute, ha deciso di pubblicare la ricetta per fare l’Amuchina fai da te.  In generale consigliano di acquistare prodotti a base di alcol etilico o isopropilico.

Ecco gli ingredienti necessari per un litro di prodotto disinfettante:

  • 833 ml di alcol etilico al 96%
  • 15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
  • 42 ml di acqua ossigenata al 3%
  • Acqua distillata oppure bollita e poi raffreddata, nella misura necessaria per arrivare ad un litro.

Seguendo queste dosi, avrete anche voi la vostra boccetta di Amuchina fai da te, da portare sempre con voi.

Loading...
This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :