fbpx

La storia di una donna che ha scelto una vita alternativa

L’essere umano è certamente particolare e non sempre decifrabile. Così, anche se a molti potrà sembrare strano, ecco che spunta il concetto di relazione poliamorosa.

Secondo i cultori di questa filosofia, il poliamore è una scelta etica basata sul fatto che, uomini e donne, sono essenzialmente poligami.

Quindi, come si legge in diversi siti e rubriche dedicate al tema, ”per poliamore si intende la pratica (o la possibilità) di avere più di una relazione intima, o affettiva, per volta, con il consenso esplicito di tutti i partner attuali e potenziali.

Una sorta di baraonda indecifrabile dove ci si accoppia alla bisogna, mantenendo, però, quell’atteggiamento rispettoso e responsabile, come dicono i cultori della pratica, che conferisce anche un marchio di qualità al tutto.

E così, fatta la doverosa premessa, andiamo a vedere i risultati di questa magica e progressiva sorte della specie umana.

La relazione poliamorosa di Tory

Tory è una giovane che iniziò la sua relazione con Marc ai tempi del liceo, e che, crescendo, allargò le sue grazie a Ethan, Christopher e Travis.

Da questo quadretto idilliaco, vissuto responsabilmente, in libertà, senza gelosie, un “sacco bello”, come direbbe Verdone, ecco il momento saliente.

Tory rimane incinta, ma con enfasi comunitaria annuncia “Cresceremo il bambino tutti insieme!”

La donna ha dichiarato a DailyStar che la sua famiglia non era molto d’accordo sulla sua scelta di vita, ma che gli amici, fortunatamente, l’hanno sempre sostenuta. Ed è questa una gran bella cosa, per non incorrere in qualche giudizio retrogrado e legato ai vecchi stereotipi di famiglia normale. La donna prosegue l’intervista dicendo che sa perfettamente chi è il padre biologico del bambino, sulla base dei calcoli e dei tempi del concepimento.

E meno male, non fosse altro che per dare qualche piccola certezza esistenziale al futuro nascituro.

Ma Tory, per non tradire il concetto di fondo della relazione poliamorosa, chiude perentoria: “Cresceremo il bambino tutti insieme, quindi ognuno è papà. Siamo tutti davvero, davvero entusiasti, all’idea di crescere un bambino insieme.”

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :