fbpx
Loading...

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Separati alla nascita, il primo abbraccio fra due fratelli arriva dopo 50 anni

A Bernuffi, una piccola frazione abitata da contadini non lontano da Vicenza, Luca aspetta da 50 anni di conoscere sua sorella Monica. Sono ormai tanti anni che la cerca, ma purtroppo, non avendo sufficienti informazioni su di lei e sulla vita che conduce, ha deciso di rivolgersi al programma televisivo Le Iene per fare un appello.

Luca e l’appello al Le Iene per trovare la sorella

Luca scopre quasi per caso di avere una sorella chesua madre Marisa ha rifiutato poco dopo la sua nascita. Ora che la mamma è morta, Luca dice di sentirsi solo ed il forte bisogno di ricostruire la piccola parte di famiglia che gli è rimasta lo ha spinto a continuare la ricerca di sua sorella.

Loading...

L’unica cosa che sa è che si chiama Monica. Mostra alle telecamere de Le Iene un tatuaggio sul polso che ha dedicato proprio a lei, con una scritta: “Forse un giorno ti troverò” e aggiunge, parlando con Giulio Golia ed immaginando il momento dell’incontro con la sorella: “Le darei un abbraccio per 50 anni“.

Monica risponde all’appello

Il giorno dopo la trasmissione Monica ha contatto il programma Le Iene mandando una e-mail alla redazione e annunciando di essere sicura che la Monica che stanno cercando e di cui hanno parlato nel corso della puntata precedente sia proprio lei.

Loading...

Successivamente ha incontrato Giulio Golia a Cattolica, la sua città, raccontandogli la sua vita fino ad ora, rivelando quanto sia stata dura per lei, ma nonostante ciò si è mostrata positiva e speranzosa grazie proprio all’appello fatto da suo fratello Luca: “Sono 24 anni che sono da sola, forse questo Natale starò in compagnia“.

Inoltre, ha continuato il suo racconto rivelando che la mamma adottiva l’ha chiamata Roberta. Monica (Roberta) ha poi colto l’occasione per ricordare e ringraziare pubblicamente i suoi genitori adottivi, che l’hanno cresciuta e le hanno trasmesso tutti l’affetto di cui aveva bisogno e che la sua mamma naturale non le ha potuto dare.

Mamma Marisa non voleva far incontrare i 2 fratelli

Anche Monica in passato aveva provato a mettersi in contatto con la sua famiglia naturale. Infatti,quando aveva scoperto di essere incinta di suo figlio, Monica aveva deciso di contattare la madre, che però le aveva risposto: “Non venire su perché chiamo subito i carabinieri, per me sei morta, non esisti“. Questa dura risposta ha fatto riflettere Monica e l’ha convinta a non proseguire più con le ricerche e a chiudere definitivamente con sua madre.

Loading...

Finalmente arriva l’abbraccio tanto atteso

Giulio Golia, alla luce del lieto fine, ha organizzato conil team del programma una dolce sorpresa per Luca. Giunti a Bernuffi, all’insaputa di Luca e di sua moglie, Roberta è rimasta fuori ad aspettare in macchina.
Finalmente è poi arrivato il primo grande abbraccio con sua cognata, alla quale racconta tutta la sua vita, e si mostra pronta ed emozionata in attesa di Luca. Monica, la moglie di Luca, aspetta nervosa suo marito, ripetendo di continuo, incredula: “Sono senza parole“.

Ed infine, dopo una lunga e stancante giornata di lavoro, rientra a casa anche Luca. La presenza di Monica in casa non gli è stata rivelata subito, ma quando ha finalmente visto la sorella, i due si sono stretti in un lungo ed interminabile abbraccio che ha commosso tutti. Dopo tanti anni di attese, di ricerche ed indagini, adesso sono certi che non saranno più soli e che potranno essere quella grande, bella e affettuosa famiglia che hanno sempre sognato.

Loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *