fbpx
Loading...

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Bimbo di 6 anni muore folgorato all’asilo: avrebbe toccato un cavo scoperto

Antonio è morto all’età di 6 anni, folgorato da una scarica elettrica all’asilo il 29 ottobre scorso. È questa la prima evidenza sul decesso emersa dall’autopsia, disposta per far luce sul dramma che si è consumato in una struttura per l’infanzia a Francoforte, in Germania. Il piccolo, figlio di una donna di origini italiane, si sarebbe avvicinato a una presa staccata dal muro e avrebbe toccato un cavo scoperto, finendo per restare vittima di una scossa fatale davanti agli occhi della madre. L’asilo è stato temporaneamente chiuso per consentire le operazioni di indagine.

Bimbo muore all’asilo: folgorato da una scarica elettrica

Il piccolo Antonio, 6 anni, è morto il 29 ottobre scorso dopo essere stato folgorato da una scarica elettrica all’asilo, nel distretto tedesco di Seckbach (Francoforte).

Loading...

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, il bambino sarebbe entrato in contatto con un cavo scoperto dopo essersi avvicinato a una presa staccata dal muro, finendo per essere colpito da una scossa fatale.

La madre del minore, raggiunta dai microfoni del quotidiano tedesco Bild, ha rivelato di aver assistito alla drammatica scena che si sarebbe consumata nell’atrio della struttura per l’infanzia. “Mio figlio è morto tra le mie braccia“, ha dichiarato la donna, che vorrebbe ora seppellire il piccolo in Italia, suo Paese d’origine.

Loading...

La donna ha riferito che il piccolo, che giocava vicino a lei, avrebbe toccato una “scatola strappata” dalla sua sededa cui sporgevano alcuni fili, poi il terribile epilogo. Per il bimbo non c’è stato nulla da fare: la corsa in ospedale non è servita a scongiurare il peggio, e oggi sono tanti gli interrogativi che gravitano intorno alla vicenda.

La struttura è stata chiusa

La scuola materna è stata chiusa per consentire agli inquirenti le necessarie operazioni di indagine, che riguardano l’edificio e anche la posizione del personale.

Un portavoce del locale dipartimento per l’istruzione, secondo quanto riportato dalla testata tedesca Rnd, ha reso noto che la struttura resterà interdetta al normale svolgimento delle attività fino a che non saranno chiariti tutti gli aspetti dell’incidente costato la vita al bimbo.

Loading...

Nei prossimi giorni dovrebbe essere depositata una relazione tecnica sullo stato dell’impianto elettrico dell’asilo, e sul tavolo degli inquirenti c’è anche l’ipotesi di una presunta violazione nella messa in sicurezza dell’edificio. L’inchiesta per omicidio colposo è a carico di ignoti.

Loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *