fbpx
Loading...

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Minorenni cercano di dare fuoco a un clochard, il video finisce sui social

C’è sconcerto a Chioggia per il gesto shock di due ragazzini che hanno tentato di dare fuoco ad un uomo senza fissa dimora. I carabinieri indagano sulla vicenda

Vi sarebbe con tutta probabilità la noia dietro allo scioccante gesto di due ragazzini, entrambi minorenni, che hanno dato fuoco ad un uomo senza fissa dimora riprendendo il tutto con lo smartphone di un altro ragazzo del gruppo. L’assurdo episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Chioggia ma solo in queste ore è venuto alla luce, dopo che le indagini avviate dai carabinieri allo scopo di chiarire nei dettagli la dinamica dei fatti e le ragioni del gesto sono divenute di dominio pubblico. Di certa vi è l’età dell’uomo, un 45enne che vive in un peschereccio in disarmo che si trova ormeggiato a punta Poli. L’imbarcazione alcuni mesi fa ha preso fuoco ed inizialmente si è pensato ad un incidente dovuto a cause fortuite ma il gesto compiuto di recente dai due minori ha fatto strada a nuove ipotesi.

Alcuni mesi prima un misterioso incendio

Loading...

Stando alle prime ricostruzioni delle autorità infatti i due ragazzini avrebbero tentato di bruciare i capelli del clochard che fortunatamente non ha riportato alcuna conseguenza fisica a parte il grande spavento. E’ stata una terza persona a riprendere la scena con il telefonino postandola poi sui social; anche grazie al filmato, nel quale si vede l’uomo in piedi di spalle mentre subisce le angherie dei ragazzini senza reagire, è stato possibile per i carabinieri identificare in breve tempo i responsabili; si valutano ora le possibili misure a loro carico. La vittima è al momento irrintracciabile.

Loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *