fbpx

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Voleva infettare i bambini con dei lecca lecca “alla varicella”. Genitori inferociti con la mamma no-vax

Sarah Walker, una donna australiana, avrebbe infatti provveduto ad “infettare” i lecca-lecca con la varicella e a distribuirli ai bambini in occasione di Halloween.

La donna, che svolge la professione di infermiera, ha giustificato il gesto dicendo di voler dare ai bambini “immunità naturale”. Sarah Walker ha poi raccontato il tutto in un gruppo no-vax chiamato “Stop alla vaccinazione obbligatoria”, spiegando che suo figlio aveva contratto la varicella.

In seguito all’infezione contratta da suo figlio, la mamma, che vive nella regione del Queensland, ha deciso di usarla per “aiutare gli altri bambini con immunità naturale”, come riportato dal Daily Star Online.

L’ospedale smentisce la donna: “Nessun dipendente con quel nome”

Il post della donna è stato successivamente condiviso su “Light for Riley”, una pagina dedicata a un bambino morto di tosse convulsa quattro anni fa, scatenando l’ira del padre di Riley, che ha replicato duramente alla donna.

La mamma australiana è stata subissata di commenti di genitori inferociti, che si chiedono come possa venire un’idea simile ad un’infermiera. Ma il bello è che Queensland Health, la società che gestisce l’ospedale in cui la Walker ha affermato di lavorare (stando al suo profilo Facebook), ha dichiarato che nessun dipendente con quel nome ha mai prestato servizio in quel plesso. Sul caso sta indagando la polizia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *