fbpx
Loading...

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Bimbo appena nato creduto morto, lasciato morire in cella frigorifera

Bimbo appena nato creduto morto, lasciato morire in cella frigorifera Una notizia drammatica che arriva dal Kazakistan;, nonostante avesse mosso una gamba davanti ai medici. Non si sarebbe trattato di un errore bensì di un gesto volontario da parte di un dottore e di un’ostetrica per non cambiare i rapporti.

Bimbo Lasciato morire in una cella frigorifera

Due medici sono accusati di infanticidio in merito al caso della morte di un neonato. Il piccolo, secondo quanto riferiscono le fonti estere, non dava cenni di vita alla nascita, tant’è che sui documenti è stato registrato come nato morto.

Loading...

Pare però che al momento di portare il corpo nella cella frigorifera, questi abbia mosso la gamba portando i medici a decidere di ignorare l’accaduto.

A compiere il macabro gesto sarebbero stati un medico, il dottor Kuanysh Nysanbev e un’ostetrica il cui nome non è stato reso noto. I due sono accusati di infanticidio. 

Loading...

Incastrati dalle intercettazioni

Secondo quanto riferisce il Daily Mirror, i due sono stati incastrati dalle intercettazioni telefoniche legate ad un’altra indagine.

Dopo la nascita il neonato è stato negligentemente registrato come nato mortomentre era ancora vivo” ha raccontato un’agente dell’anticorruzione Shyngys Kabdula. 

Dopo che il bambino ha dato segni di vita, i medici, invece di intervenire con misure di emergenza, hanno deciso di agire in base a quanto scritto nei documenti”.

Ha parlato del bambino durante una telefonata, ha detto che il piccolo è morto nel congelatore”. La famiglia è sotto shock come anche il ministero della salute che, attraverso la voce del ministro, ha fatto sapere che la vicenda è agghiacciante.

Mi scuso con la famiglia e con la madre del bambino” ha detto il ministro della salute Lyazzat Aktayeva, ora avanza l’agghiacciante ipotesi che questo non sia l’unico caso. Nella regione infatti, dall’inizio del 2019, sono morti 56 bambini, su ognuna di queste morti saranno avviate indagini.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *