fbpx

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Affetto da demenza, chiede a sua moglie di sposarlo di nuovo


È accaduto in Scozia due settimane fa. Anne e Bill, rispettivamente 69 e 71 anni hanno festeggiato il loro secondo matrimonio dopo che Bill, a causa della sua malattia, aveva dimenticato di essere già sposato con Anne da 12 anni. In occasione delle nozze di alcuni amici, lui ha chiesto di nuovo la mano della donna.

loading...

I tristi effetti della malattia di Bill

Anne e Bill si sono conosciuti nel 2001 e si sono sposati nel 2007. Tre anni dopo, arrivò la terribile diagnosi: Bill allora aveva 62 anni e soffriva di forti vuoti di memoria che rivelarono successivamente una demenza per cui non esiste cura, un male neurologico degenerativo i cui effetti sono paragonabili a quelli dell’Alzheimer.

Negli anni la malattia è peggiorata e ha costretto Anne a lasciare il lavoro per dedicarsi a tempo pieno ad assistere il marito, sempre più chiuso in sé stesso, i cui ricordi si facevano ogni giorno più sfocati. Anne ha così raccontato a Metro UK: “Può essere difficile adattarsi alla vita con questa malattia, sia per i malati sia per il loro partner, e siamo sempre alla ricerca di modi nuovi per riuscire a divertirci ancora“.

L’iniziativa di Anne per chi soffre di demenza

A dispetto della malattia però, Bill è tornato ad essere allegro e lucido soprattutto quando balla con la sua Anne, una passione che ha sempre coltivato.

“L’anno scorso – continua a raccontare Anne – Abbiamo partecipato a una festa di amici e, mentre io e Bill ballavamo insieme era come se tutti i nostri problemi si fossero dissolti. Ballare ci ha aiutato a trascendere la sua malattia, almeno temporaneamente: era un po’ come se fosse tornato tra le mie braccia il Bill di una volta. È stato bellissimo”.

Per questo motivo, Anne ha deciso di istituire, assieme ai partner di altre persone affette da problemi cognitivi, una serata mensile in discoteca per chi soffre di sindromi simili a quella di Bill.

L’iniziativa è stata un grande successo perché ha regalato gioia a tanti malati di demenza che in passato amavano ballare.

La seconda proposta di nozze e la festa di Bill e Anne

È successo proprio mentre ballavano alla festa di nozze di una coppia di amici, che Bill, guardando la sua Anne commosso, le ha detto: E noi, quando ci sposiamo?. Anne è rimasta molto sorpresa, non solo perché i due si sono già sposati 12 anni fa, ma soprattutto perché Bill a causa della sua malattia ormai parla pochissimo.

Dopo quella festa, in cui Bill si era divertito moltissimo, ha continuato a chiedere ad Anne, giorno dopo giorno, quando si sarebbero sposati, senza dimenticarsi della sua proposta. E allora Bill e Anne, 2 settimane fa, si sono sposati un’altra volta, con una bellissima cerimonia che i giornalisti inglesi hanno definito il matrimonio dell’anno. Nella cornice del giardino della loro casa di Aberdeen arricchito di rose rosse e ortensie, in una bella giornata di sole, i due sposini hanno riconfermato il loro sì, Anne con vestito bianco e corona di fiori in testa e Bill in camicia hawaiana. Le foto delle nozze del 2019 sono finite sui giornali inglesi accanto a quelle del 2007.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *