fbpx
Loading...

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Papà dimentica i gemellini di un anno in auto per 8 ore al sole

Dramma nel Bronx dove un papà ha dimenticato i suoi due bambini, gemellini di un anno, in auto per 8 ore. I piccoli non sono sopravvissuti al caldo cocente che ha sfiorato i 40 gradi.

Dimentica i figli in auto

Juan Rodriguez, 39enne ex militare si era completamente dimenticato che nell’auto insieme a lui c’erano i suoi figli, due gemellini di un anno di nome Phoenix e Mariza. L’uomo come ogni giorno è entrato a lavoro alle 8 del mattino lasciando l’auto parcheggiata al sole. Otto ore dopo Juan è tornato in macchina e solo dopo essersi messo alla guida ha scoperto che i suoi figli erano lì, ormai deceduti.

Loading...

Il 39enne è sceso sconvolto dalla sua auto in preda a grida disperate attirando l’attenzione dei passanti, uno di loro ha allertato i soccorsi e la polizia. Inutile l’intervento dei paramedici perché come riporta il New York Post, una volta arrivati hanno constatato che i bambini non respiravano più edentrambi avevano la bocca coperta da una schiuma di saliva.

Una famiglia distrutta

Juan Rodriguez è un ex militare che lavora in un ospedale per veterani nel Bronx, il James J. Peters Hospital. Lui e sua moglie avevano da poco festeggiato il primo compleanno dei loro bambini, due gemellini.

Loading...

Una famiglia normalissima e ben voluta dalla comunità e dai vicini che sono sotto shock. “Sono due bravi genitori” ha raccontato un vicino al New York Post, “Erano nati a luglio, questo era il loro mese” ha dichiarato un altro “Hanno fatto una grande festa”.

Un dolore condiviso quello dei vicini che non fanno altro che chiedersi come si fa a sopravvivere ad un dramma del genere. “Non avrebbe mai fatto male ai suoi bambini” racconta un altro testimone “È un padre amorevole, è folle. Questo è il peggiore incubo per un genitore”. Ora il 39enne è accusato di omicidio colposo.

Loading...
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *