fbpx

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Allarme Aifa, diffuse confezioni forse false di 4 farmaci

L’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) pare abbia diramato un allarme riguardante 4 farmaci che starebbero circolando in confezioni forse false, Ciò significherebbe che i 4 farmaci potrebbero essere di provenienza illecita.

loading...

Quattro farmaci sotto monitoraggio

I farmaci sono il Neupro, il Clexane, il Vimpat e lo Spiriva. Di tutti e 4, commercializzati anche in Italia, le autorità inglesi hanno trovato dele scatole prive di bollino di certificazione e dunque non in regola. Si tratta di farmaci molto importanti e fondamentali per chi li necessita: il Neupro è un farmaco usato per la malattia di Parkinson, il Clexane ha una funzione anticoagulante, mentre il Vimpat viene usato durante le crisi epilettiche. Lo Spiriva, invece, è un farmaco utilizzato per trattare la broncopneumopatia cronica ostruttiva, o Bcpo.

Chi dovesse essere in possesso una confezione dei farmaci interessati, privi di bollino ottico. Le confezioni che invece non presentano quest’anomalia non dovrebbero avere alcun tipo di problema e, come riportato da Federfarma, “qualora le confezioni presenti in farmacia non presentino elementi di criticità ma siano complete di bollino ottico, e regolarmente acquistate presso il proprio fornitore abituale, sono regolarmente vendibili”.

Le parole di Federfarma

Federfarma ha anche diffuso alcune linee guida su come cercare di limitare l’entrata e l’utilizzo di farmaci contraffatti: “Al fine di evitare l’ingresso di medicinali contraffatti nella catena di fornitura legale e per consentire alle autorità competenti i dovuti controlli finalizzati a identificare eventuali confezioni sospette, l’AIFA invita gli operatori a segnalare agli indirizzi: [email protected] e [email protected] ogni anomalia in caso di rinvenimento di confezioni con caratteristiche non conformi o eventuali offerte di acquisto dei prodotti menzionati nella lista”.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *