Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Il proprietario del negozio chiede ai ladri di tornare più tardi se vogliono più soldi, ascoltano, vengono arrestati

Un gruppo di sei delinquenti è stato soprannominato “i ladri più stupidi del Belgio” dopo essersi innamorato di un trucco così semplice che Dumb e Dumber potevano vederlo.

loading...

Il tentativo di rapina incredibilmente stupido si è verificato sabato, quando un gruppo di sei uomini armati è entrato in un negozio di sigarette elettroniche alla periferia della città belga di Charleroi. Hanno chiesto al proprietario di svuotare il registro e dare loro i soldi. Era pomeriggio inoltrato, quindi il venditore pensieroso disse loro che aveva appena venduto qualcosa e che, se davvero volevano guadagnare un po ‘di soldi, avrebbero dovuto tornare all’ora di chiusura. Ha persino cercato di addolcire l’affare dicendo ai ladri che probabilmente avrebbero potuto andarsene con dai 2.000 ai 3.000 euro se avessero seguito il suo consiglio. Ma che criminali rispettabili cadrebbero per quello stupido trucco, giusto? Bene, questi ragazzi hanno fatto.

Le parole del proprioetario

“Ho detto loro chiaramente che le 3 pm non sono il momento migliore per tenere un negozio”, ha detto il proprietario del negozio, identificato solo come Didier, nel canale televisivo belga RTL . “Prenderai 1.000 dollari, ma se torni stasera tu potrebbe essere in grado di prendere di più. “

“Ci sono stati alcuni spintoni”, ha detto Didier alla BBC . “Non ho dato loro niente, ma ho detto che se tornassero più tardi avrei 2 o 3.000 euro”.

Dopo aver parlato tra di loro, i sei uomini hanno lasciato il negozio e il proprietario ha immediatamente chiamato la polizia. Disse loro cosa era successo, compresa la parte sul raccontare ai rapinatori di tornare all’ora di chiusura, ma la polizia non pensava che gli uomini sarebbero stati così stupidi da cadere per quel trucco. Avevano ragione, tipo, dato che i sei uomini erano tornati un’ora prima del previsto.

Didier ha detto ai media locali che alle 5:30 del pomeriggio gli aspiranti rapinatori si sono presentati di nuovo alla sua porta, ma la polizia non era ancora arrivata, quindi non ha avuto altra scelta che mandarli via di nuovo. “Li ho rimproverati dicendo” devi comprare un orologio “. Ho detto, “sono le 5:30 e non le 6:30” e se ne sono andati “, ha detto a RTL.” Non erano i più brillanti. ”

Che ci crediate o no, alle 6:30 del pomeriggio, i sei uomini tornarono ancora una volta al negozio di sigarette elettroniche pronto a raccogliere il bottino promesso, solo che questa volta i poliziotti in borghese li stavano aspettando. Cinque persone sono state arrestate, inclusa una minorenne, mentre il sesto trasgressore è riuscito a fuggire. Ora rischiano di trascorrere diversi anni in prigione.

“È come se fosse una commedia”, ha detto Didier. “Vengono chiamati i peggiori ladri in Belgio”.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *