Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Coppia lascia un ragazzo di 5 anni solo nei boschi come punizione per aver bagnato i pantaloni

Una coppia del Minnesota è stata accusata di aver abbandonato un bambino di 5 anni nei boschi come punizione per aver bagnato i suoi pantaloni. Secondo quanto riferito, la coppia è tornata per il ragazzo dopo aver guidato per una breve distanza, ma non è riuscito a trovarlo.

loading...

Lynda Michel e Gregory Wilson possono baciare le loro possibilità di vincere un premio per i genitori dell’anno dopo aver messo in mostra le loro capacità genitoriali – o meno – alla fine del mese scorso, quando hanno lasciato un bambino da solo in una foresta per insegnargli una lezione dopo che si è riferito che si è bagnato.La coppia presumibilmente sarebbe tornata a prenderlo dopo aver guidato a breve distanza, ma il ragazzo non si trovava da nessuna parte. Fu notato da un automobilista il 28 agosto mentre percorreva l’autostrada a sud di San Pietro in Minnesota, tutto bagnato e singhiozzante.

Domande della polizia

Alla polizia il bambino ha detto di essere stato lasciato da sua madre e suo padre perché era stato “cattivo”. La coppia lo stava ancora cercando quando furono trovati dalla polizia, ma non avevano ancora riferito la sua scomparsa. Un terzo adulto, che era in macchina quando la coppia abbandonò il ragazzo, disse alle autorità che aveva provato a provare a parlarne, ma fallì.

“Lividi multiple di lividi neri e blu e rossi” sono stati trovati sulla schiena, sulle natiche e sui fianchi del ragazzo, a indicare che era stato causato per un periodo di tempo più lungo. Wilson ha ammesso di sculacciare regolarmente il ragazzo con una mano aperta. Lui e la sua compagna accusano di crimini gravi la punizione maliziosa di un bambino e il reato di violenza domestica. Il bambino di 5 anni è stato preso in custodia protettiva ed è attualmente in affidamento.

Quindi la prossima volta che hai voglia di lasciare il tuo bambino tutto solo nel bosco, non importa quanto sia cattivo, lei no, non farlo!

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *