Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

10 trucchi per dare alla tua biancheria un fresco profumo di primavera

Volete che la vostra biancheria abbia un fresco profumo di primavera in ogni stagione? Ecco 10 trucchi che vi permetteranno di far profumare i vostri vestiti in modo semplice ed efficace ad ogni lavaggio.

loading...

usa delle perle profumate

In commercio esistono delle perle profumate da aggiungere direttamente al cestello della lavatrice: sciogliendosi durante il lavaggio rilasciano un profumo che rimane a lungo sulla biancheria.

separa gli indumenti umidi

Dividi sempre gli indumenti umidi e sporchi dal cestone della biancheria da lavare: in questo modo eviterai che il loro cattivo odore si diffonda agli altri vestiti. Falli asciugare  a parte prima di metterli nel cesto assieme agli altri indumenti.

pulisci la lavatrice

Pulisci spesso la lavatrice: i residui di sapone possono accumularsi nella lavatrice e causare cattivi odori che possono trasferirsi ai vestiti. Per pulire la lavatrice metti un litro di aceto bianco nel cestello e fai fare un ciclo di lavaggio a vuoto.

cambia il detersivo se è il caso

Potresti non rendertene conto, ma se la tua biancheria non profuma potrebbe trattarsi del tipo di detersivo utilizzato: prova a cambiarlo, magari acquistandone uno a base di piante: solitamente i profumi di questo tipo sono più persistenti sulla biancheria.

stendi all’esterno se puoi

Utilizza sempre uno stendino, e se puoi stendi la biancheria all’esterno: il calore del sole la farà asciugare prima, o comunque eviterà che si formi l’umidità che poi si trasferisce ai vestiti, conferendo un odore di muffa. Assicuratevi anche che i vostri vestiti siano completamente asciutti prima di piegarli.

non aspettare per trattare le macchie

Trattate subito le macchie sui vestiti, soprattutto quelle provenienti da prodotti o cibi con un forte odore: in questo modo eviterete che la macchia ed il suo odore si fissino sull’indumento.

dividi la biancheria per “odore”

Dividi la biancheria per “odore”: i vestiti della palestra, ad esempio, andrebbero lavati separatamente, per evitare che il cattivo odore si trasferisca anche agli altri vestiti.

la giusta quantità di detersivo

Non sempre attenersi scrupolosamente alla dose consigliata di detersivo è la scelta giusta: se i vestiti sono particolarmente sporchi, puoi usare fino al doppio della quantità di detersivo consigliata; ti assicurerai cosi’ una biancheria perfettamente pulita e profumata.

il bicarbonato

Fai sciogliere mezza tazza di bicarbonato in acqua, quindi aggiungila ad un carico di lavatrice. Il bicarbonato rende i capi più bianchi e luminosi,  oltre  a conferire ai vestiti un fresco profumo. Evita di aggiungere il bicarbonato a dei carici con vestiti delicati o di lana, in quanto potrebbero rovinarsi.

il giusto ammorbidente

Scegli un ammorbidente dal profumo di primavera: il suo  sentore delicato e fresco al tempo stesso elimina facilmente anche gli odori più forti, senza essere troppo forte.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *