Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Cuneo, stupra la figlia di 4 anni e filma gli abusi sessuali: arrestato

Un operaio 30enne residente in provincia di Cuneo è stato arrestato per violenza sessuale aggravatae condannato con rito abbreviato a 4 anni e 9 mesi di carcere per aver abusato della figlioletta, una bambina di appena 4 anni. Il “mostro” filmava gli abusi sessuali che compiva sulla bimba. Una storia agghiacciante scoperta grazie alla madre della bambina.

loading...

La madre scopre gli abusi

Come riporta La Stampa, a destare il sospetto della madre della piccola, sono state proprio le parole di sua figlia che le diceva di fare “cose strane” con il papà mentre facevano la doccia, alludendo evidentemente proprio agli abusi sessuali. Inoltre, la figlioletta accusava spesso dolori al basso ventre.

Cuneo, padre cmpie sulla figlia di 4 anni abusi sessuali e li filma
Ospedale Santissima Annunziata di Savigliano. Foto: Asl1Cn

Così, su consiglio della nonna materna della bimba, la genitrice si è rivolta ad un’associazione di volontariato che assiste le donne che hanno bisogno di aiuto. Grazie anche all’associazione, la donna ha deciso di portare la piccola dal ginecologo per farla visitare: la bambina aveva un’infezione vaginale a trasmissione sessuale. Così, la prima denuncia contro l’uomo è partita proprio dall’ospedaleSantissima Annunziata di Savigliano dove è stata diagnosticata alla bimba l’infezione. La madre della vittima ha poco dopo trovato sul cellulare del padre pedofilo un video che l’uomo aveva girato proprio mentre compiva le violenze sessuali sulla figlioletta. Immagini scioccanti che hanno immediatamente fatto scattare contro di lui un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal pm Chiara Canepa, lo scorso agosto.

La condanna

L’uomo, che apparentemente conduceva una vita normale, è stato condannato con rito abbreviato, che prevede una riduzione di un terzo della pena, a 4 anni e 9 mesi di carcere per violenza sessuale aggravata.

Cuneo, padre compie abusi sessuali sulla figlioletta di 4 anni e li riprende
Immagine di repertorio

La sentenza gli ha anche fatto perdere la potestà genitoriale: la bimba non sarà più sua figlia per legge. Inoltre, dopo che sconterà la condanna per i terribili abusi sessuali compiuti su sua figla, il 30enne non potrà mai lavorare a contatto con minori. La vittima intanto è seguita da una psicologa e insieme alla madre sta cercando di superare i traumi e cominciare una nuova vita

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *