fbpx

Notizie Libere 24

Le notizie piu interessanti del momento

Incontra la bellissima modella australiana-sudanese che sembra una vera Barbie

Per molto tempo la bambola Barbie è stata il modello di molti fin da bambina in una questione di estetica, in quanto rappresentano una bellezza impressionante che spazia da splendidi capelli, occhi grandi, invidia del corpo e gambe lunghe.

loading...

Ma se  siamo realistici, è solo una fantasia, e cosa c’è di meglio della bellezza unica e naturale che ogni donna possiede?

E anche se molti di noi possono solo fantasticare su questo stereotipo, ci sono molte donne nel mondo della moda che sono molto simili a queste belle bambole, è sufficiente vedere la bellissima modell aaustraliana-sudanese per confermarlo.

Nyadak Duckie Thot è una donna che sembra una Barbie in carne ed ossa. Nel 2017 un evento ha completamente cambiato il corso della sua carriera professionale. In una fotografia intitolata “Duckie After Dark”, appariva esattamente come una Barbie.

La fotografia è stata così impressionante che molte persone dubitavano si trattasse di una persona reale , il segreto dell’immagine era che il servizio fotografico doveva apparire molto alla Barbie.

La modella lasciò la sua casa nel Sudan meridionale e si trasferì a New York per migliorare la sua carriera come modella. All’inizio le cose erano molto complicate per lei, ma fortunatamente la sua incomparabile bellezza è stata scoperta e la sua carriera è decollata in modo significativo.

È semplicemente perfetta, bel viso, pelle impareggiabile, occhi grandi ed espressivi. Il colore della pelle varia in base alla luce, questo a causa di una strana distribuzione di melanina nel corpo.

Sul web possiamo trovare centinaia di foto di questa bella donna, molti dei suoi fan non credono che lei sia lei, anche se lo è.

È stato nel 2017 che Nyadak è stata molestata a causa dei suoi capelli e del colore della pelle, prima ha detto quanto segue:

“Le donne nere ci hanno insegnato solo a nascondere i capelli, ma non a prendercene cura. Penso che le aziende dei capelli, i media, i parrucchieri e l’industria siano da biasimare per questo.”

“Non hanno fatto alcuno sforzo per garantire che anche le donne nere possano sembrare naturali: l’industria dovrebbe prendere possesso e investire in noi”.

Non negheremo che l’aspetto e la bellezza di questo modello sono impressionanti, giusto?

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *