fbpx

Una nuova scoperta allucinante. Gli adolescenti usano gli assorbenti usati per fabbricare la droghe!

Siamo veramente alla frutta, anzi peggio, siamo veramente alla fine di ogni forma di dignità.

Questa è la  nuova e preoccupante tendenza degli adolescenti, scoperta da poco dalle forze dell’ordine.

Ma di cosa si tratta veramente?

La nuova e preoccupante tendenza, è quella di far bollire gli assorbenti igienici usati e di berne poi il liquido ricavato. Il tutto viene fatto,  per avere effetti simili a quelli che si hanno  quando si assumano altri tipi  droghe. 

La sconvolgente nuova droga arriva dall’Indonesia. I giovani avrebbero iniziato a praticare questa strana e orripilante  pratica, proprio per avere a disposizione una droga a basso costo.

Le sostanze chimiche contenute  negli assorbenti darebbero ai consumatori,  un senso di “leggerezza, come quello di poter volare” e allucinazioni.

Ma come fanno?

I giovani cercherebbero da prima gli assorbenti usati tra i rifiuti. Poi li immergerebbero nell’acqua calda. Farebbero bollire poi l’acqua con lo schifoso contenuto. Infine, una volta che la miscela si è raffreddata, la bevono ” I giovani devono consumare questa miscela tre volte al giorno, per ottenere i risultati desiderati.

In Indonesia, purtroppo questa prassi, sta letteralmente coinvolgendo non solo molti giovani, ma anche tantissimi bimbi. La polizia, in relazione al consumo di questa miscela, ha arrestato recentemente molti minorenni. Il ministero della salute ha aperto un’indagine su questo caso.

“Anche se può sembrare assurdo che qualcuno possa fare una cosa del genere, il numero dei ragazzi che assume questa droga è in costante aumento”, ha detto Sitty Hikmawatty, membro della Child Welfare Commission. Secondo lei, il numero di giovani che consumano questo farmaco fatto in casa è in costante aumento dal 2017.

Alcuni assorbenti igienici, ma anche i pannolini per bambini, sono realizzati con materiale  super assorbente. Queste sostanze chimiche, hanno lo scopo di  migliore l’assorbimento, ma possono causare anche  effetti negativi.

Nel 2016, una rivista francese ha  pubblicato uno studio, che evidenzia la presenza di sostanze chimiche negli assorbenti. Diversi prodotti analizzati mostrano tracce di diossina, derivati ​​alogenati, glifosato e residui di pesticidi .

Quindi, questi giovani, consumano non solo un liquido contenente del sangue, dell’ urina o delle feci  di sconosciuti, ma anche un elenco di sostanze chimiche. Ciò, ha sollevato la preoccupazione di molti esperti !

Speriamo che questa tendenza si interrompa molto presto, perchè oltre che letteralmente schifosa, è particolarmente nociva e pericolosa.

di vera santoro

 

 

This div height required for enabling the sticky sidebar
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :